Risultati

Il progetto si pone i seguenti obiettivi tecnici:

  • Dimostrazione dell’uso di formulazioni innovative prive di prodotti tossici derivanti dalla concia del cuoio.
  • Sostituzione del cloro con prodotti naturali ed ecosotenibili nel processo di sgrassatura.
  • Ottimizzazione e applicazione di nuove formulazioni per la concia, specifiche per la fase di sgrassatura, contenenti prodotti ottenuti da materie prime naturali come glucosidi, biomasse, gusci, oli vegetali, ad alto tasso di assorbimento da parte del cuoio.
  • Studio e applicazione di prodotti intelligenti ed ecologici: cuoio trattato con formulazioni che consentono il rilascio controllato di principi attivi o profumi naturali.

In termini quantitativi, i principali risultati del progetto ECODEFATTING consistono in:

  • Sostituzione (100%) delle materie prime di origine petrolchimica con altre basate su fonti rinnovabili, con un impatto sostanziale sulla sostenibilità del processo..
  • Annullamento dei potenziali problemi di bio-accumulazione grazie all’eliminazione (100%) del cloro dal processo.
  • L’utilizzo di materie prime derivanti da fonti naturali non implica necessariamente una maggiore biodegradabilità. Tuttavia, dato che la bio-accumulazione è per definizione collegata alla non-biodegradabilità, l’eliminazione o la drastica riduzione della bio-accumulazione comporteranno un aumento (100%) dei profili di biodegradabilità delle molecole utilizzate.
  • Maggiore penetrazione (50%) dei prodotti sgrassanti nel derma, con conseguenti migliori performance del prodotto finito).
  • Riduzione (30%) della quantità di prodotti utilizzata per la sgrassatura.
  • Riduzione (20%) delle sostanze inquinanti nelle acque reflue.
  • Riduzione (20%) del consumo idrico durante il processo di concia.
  • Riduzioen (20%) del carico inquinante nei reflui di concia.
  • Riduzione della tossicità da cloro nel ciclo di concia (100%).
  • Riduzione degli scarti di concia (riduzione del 33% dei costi di smaltimento).
  • Riduzione del consumo energetico (20%).
Back to top